‘La norma su blockchain e smart contract? Spiego g…

Una mia breve intervista con Luigi Garofalo sull'e…

Gli illeciti delle software house di fatturazione …

Tutte le scorrettezze che fanno produttori di soft…

Blockchain: il decreto semplificazioni aumenta la …

L'11 dicembre 2018 è stato pubblicato un articolo …

L’Italia prova a normare gli smart contract, ecco …

Le norme sulle tecnologie basate sui registri dist…

Regole per l’intelligenza artificiale, come si muo…

La Ue è in prima linea nel definire principi etici…

Fatturazione elettronica, tutta la privacy dopo l’…

Nella fatturazione elettronica sono esonerati, per…

Rivoluzione PagoPA e in Agid-Team Digitale, ecco c…

Tutte le novità (e gli effetti) del decreto Se…

Blockchain, ecco l’efficacia in Italia dopo il dec…

L’attuale testo del decreto dà valore giuridico a…

«
»

Cibersicurezza su vasta scala, come la Ue riorganizza la difesa

La nuova politica per la cibersicurezza dell’Unione Europea

Attacchi informatici sempre più mirati e su vasta scala hanno spinto l’Ue ha prendere provvedimenti. Negli ultimi anni ne sono stati emanati diversi destinati a incidere sulla sicurezza anche con strumenti cogenti. Tre gli obiettivi: risposta efficace, condivisione delle informazioni e comunicazione pubblica concordata.

 

Questa la sintesi della Raccomandazione della Commissione del 13/09/2017 relativa alla risposta coordinata agli incidenti e alle crisi di cibersicurezza su vasta scala.

Oggi è stato pubblicato su agendadigitale.eu un mio articolo che approfondisce la nuova normativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: