HACKtheDOC 2020 – numeri, vincitori e filosofia del primo hackathon online di legal design

Lex designers, Easylex, Team Fair Legal sono i tre team che hanno vinto domenica scorsa il primo hackathon online nazionale (ed europeo) di legal design, HACKTHEDOC, promosso da Legal Hackers Roma e patrocinato dall’Autorità garante per la protezione dei dati personali.

Un evento “virtuale” con 198 iscritti, 50 team al lavoro, 3670 messaggi su slack, 8 giudici, 4 sotto-giurie, e un comitato organizzatore (il “team HACKtheDOC) di 6 persone (Daniela Cavallaro, Emidio Paone, Daria Alessi, Gennaro Maria Amoruso, Claudia Morelli e Massimiliano Nicotra) che ha svolto i ruoli legal-IT-organizzatore di eventi – comunicazione- social media management e PR- community management.

Tre le challenge: “hackerare” utilizzando la metodologia di legal design una informativa privacy di una delle Big tech per ridurne almeno del 50% il testo (challenge promossa da Garante Privacy), un contratto di locazione, un atto di citazione.

Per leggere tutto l’articolo vai su:

https://www.altalex.com/documents/news/2020/12/15/hackthedoc-chi-sono-i-vincitori

You May Also Like