Nuove regole per gli utenti commerciali delle piattaforme: che cambia dal 12 luglio

Il prossimo 12 luglio entrerà in efficacia il Regolamento (UE) 2019/1150 – denominato comunemente Regolamento Platform to Business (P2B) – che introduce nuove regole per i soggetti che svolgono servizi di intermediazione online e motori di ricerca.

Il Regolamento, che avevamo già analizzato, è il primo passo per la regolamentazione dell’attività delle piattaforme online al quale seguiranno, nella strategia legislativa europea, gli ulteriori atti che andranno a comporre il Digital Service Act.

Nel ricordare che il Regolamento P2B rafforza alcuni diritti, in ottica di equità e trasparenza, degli utenti commerciali delle piattaforme, non quindi degli utenti consumatori finali che le utilizzano, sembra opportuno analizzare le previsioni che troveranno immediata applicazione già a decorrere dal 12 luglio e quelle che, invece, saranno attuate solo in seguito all’adozione di specifici provvedimenti (da parte della Commissione Europea o dagli Stati membri).

Un’analisi di dettaglio su agendadigitale.eu

You May Also Like