‘La norma su blockchain e smart contract? Spiego g…

Una mia breve intervista con Luigi Garofalo sull'e…

Gli illeciti delle software house di fatturazione …

Tutte le scorrettezze che fanno produttori di soft…

Blockchain: il decreto semplificazioni aumenta la …

L'11 dicembre 2018 è stato pubblicato un articolo …

L’Italia prova a normare gli smart contract, ecco …

Le norme sulle tecnologie basate sui registri dist…

Regole per l’intelligenza artificiale, come si muo…

La Ue è in prima linea nel definire principi etici…

Fatturazione elettronica, tutta la privacy dopo l’…

Nella fatturazione elettronica sono esonerati, per…

Rivoluzione PagoPA e in Agid-Team Digitale, ecco c…

Tutte le novità (e gli effetti) del decreto Se…

Blockchain, ecco l’efficacia in Italia dopo il dec…

L’attuale testo del decreto dà valore giuridico a…

«
»

Startup innovative con firma digitale dal 20 luglio

E’ stato pubblicato il decreto che da attuazione al provvedimento del 17 febbraio 2016 circa la costituzione di startup innovative con firma digitale.

Il decreto disciplina le regole tecniche per i formati standard di atto costitutivo e statuto ed entrerà in vigore a partire dal 20 luglio 2016.

Da tale data, quindi, chi vuole costituire una startup innovativa potrà decidere se recarsi dal notaio o se dotarsi di firma digitale e costituire la società con le nuove modalità (senza dover redigere l’atto pubblico).

Tutte le informazioni sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: