Deliveroo, l’algoritmo che discrimina: perché è importante la sentenza del tribunale bolognese

La protezione dei dati personali deve essere considerata non un “intralcio” a certe attività, ma un abilitante a poterle svolgere. Ecco perché l’impatto della sentenza del tribunale di Bologna su Deliveroo Italia va letta anche in termini di diritti degli interessati, con il GDPR sullo sfondo.

Leggi tutto l’articolo su agendadigitale.eu

You May Also Like